Super User

Super User

Bougainvillea è un genere di piante della famiglia delle Nyctaginaceae, originario delle zone tropicali (in special modo del Brasile).
Le specie di Bugainvillea comprende specie arbustive sarmentose, spinose sempreverdi a grande sviluppo con foglie ovate quasi persistenti di colore verde lucente. Possono essere coltivate all'aperto in quasi tutta Italia escluse le zone a clima troppo rigido, in terreno di medio impasto fertile e una buona umidità, posizione soleggiata e riparata dai venti freddi invernali, sono: la Boungainvillea glabra varietà Sanderiana pianta molto rustica, di forma raccolta con foglie piccole lucide fiori con brattee rosso-violaceo brillante può essere anche coltivata in vaso.

  • Genere Bougainvillea
  • Tipo Rampicanti
  • Portamento molto rustica e vigorosa
  • Foglie verdi lucido
  • Fiori brattee rosse porpora brillante
  • Terreno preferito fertile ben drenato
  • Esposizione pieno sole

 

Lunedì, 29 Giugno 2015 14:53

BIGNONIA (BIGNONIACEAE) CAPREOLATA

Le foglie sono ovali, oblunghe e dentate, di colore verde lucido in primavera ed estate e rosse in autunno, e si sviluppano a coppie simmetricamente rispetto al ramo.
È oltretutto una pianta rampicante, che si "aggrappa" con delle ventose che si trovano al termine dei viticci ramificati delle foglie.
I fiori, di color rosso-arancio, sono raggruppati in cime peduncolate e possiedono una corolla tubulosa lunga circa 4 o 5 centimetri che termina con cinque lobi allargati.

  • Genere Bignonia
  • Tipo Rampicanti
  • Portamento semis. vigoroso con viticci
  • Foglie ovali verdi lucide rosse in autunno
  • Fiori a tromba rossi-arancio in spighe
  • Frutti simili a baccelli in autunno
  • Terreno preferito fertile, umido ma ben drenato

 

 6-8 M
 4-6 M
MIN. -20/-17°C
Lunedì, 29 Giugno 2015 14:50

BIGNONIA (BIGNONIACEAE) CAMPSIS RADICANS

Si tratta di una rustica pianta rampicante da esterno, ottima per la copertura decorativa di muri e recinzioni.
Possiede delle radici aeree che le consentono di arrampicarsi ancorandosi con forza.
Le foglie si sviluppano a gruppi composti da circa 7-11 foglie. Il margine della foglia è lievemente seghettato.
Le infiorescenze presentano colorazioni sui toni del rosso e dell'arancione.

 

 6-8 M
 4-6 M
MIN. -20/-17°C
  • Genere Thuja
  • Tipo Conifere
  • Portamento arbusto nano rotondo
  • Foglie giallo oro, rossastro in inverno
  • Terreno preferito profondo, umido ma drenato
  • Esposizione pieno sole - mezz'ombra
  • Temperatura minima -20/-18 °C

 

 2-3 M
 3-4 M
MIN. -20/-18°C
  • Genere Thuja
  • Tipo Conifere
  • Portamento arbusto nano sferico e denso
  • Foglie giallo dorato vivo
  • Terreno preferito profondo, umido ma drenato
  • Esposizione pieno sole - mezz'ombra
  • Temperatura minima -20/-18 °C

 

 1,5-2 M
 1,5-2 M
MIN. -20/-18°C
Lunedì, 29 Giugno 2015 14:35

THUJA OCCIDENTALIS (CUPRESSACEAE) EMARAUDE

  • Genere Thuja
  • Tipo Conifere
  • Portamento albero piccolo conico stretto
  • Foglie verdi brillante
  • Terreno preferito profondo, umido ma drenato
  • Esposizione pieno sole - mezz'ombra
  • Temperatura minima -26/-23 °C

 

 5-6 M
 1-2 M
MIN. -26/-23°C
Lunedì, 29 Giugno 2015 13:46

TAXUS, TASSO (TAXACEAE) BACCATA

Il tasso è un albero sempreverde, con una crescita molto lenta, per questo motivo in natura spesso si presenta sotto forma di piccolo albero o arbusto, tuttavia in condizioni ottimali può raggiungere i 15 – 20 metri di altezza; la chioma ha forma globosa irregolare, con rami molto bassi.

Le foglie sono lineari, leggermente arcuate, lunghe fino a 3 cm e di colore verde molto scuro nella pagina superiore, più chiare inferiormente; sono inserite sui rami con un andamento a spirale, in due file opposte.
Cresce molto lentamente e si propaga abbastanza facilmente per talea oppure per propaggine e abbastanza difficilmente per seme. È stato molto usato come specie da arte topiaria e tuttora viene spesso impiegato per formare grandi siepi formali, oltre che come esemplare singolo. Sono state selezionate varie coltivazioni ornamentali, caratterizzate da portamento colonnare, fogliame di colore giallo dorato o caratterizzate da crescita ridotta.


 20 M
 10 M
MIN. -23/-21°C

 

 

 12-15 M
 4-5 M
MIN. -12/-6°C

Per la coltivazione in vaso, nel periodo estivo le annaffiature andrebbero fatte una volta a settimana. Gli eccessi di acqua possono far marcire la pianta.
Il terreno ideale deve essere sciolto e ben drenato, composto da 3 parti di torba e 1 di terriccio, sostanze organiche animali o vegetali, ed elementi inerti come pomice,o agriperlite. In primavera e in autunno si possono fare degli interventi di difesa con insetticidi e fungicidi, per prevenire attacchi di afidi che sono facilitati da piogge frequenti e un alto tasso di umidità. Le potature se necessarie andrebbero fatte a fine inverno.
La pianta può essere esposta in pieno sole o all'ombra, l'importante che abbia una buona luce durante tutto il giorno, e che sia riparata da vento forte. Se la pianta è giovane è consigliabile coprirla con un sacco trasparente o riporla in una serra se le temperature scendono sotto lo zero.

 

 6-8 M
 2,5-3 M
MIN. -6/-1°C
Lunedì, 29 Giugno 2015 13:29

CUPRESSUS SEMPERVIRENS (CUPRESSACEAE) TOTEM

 

 

 8-10 M
 1,5-2 M
MIN. -12/-6°C
Pagina 4 di 10

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner e/o continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.